Bici per la mobilità sostenibile

SALERNO - 1 Marzo 2010

Nei prossimi giorni partirà una intensa attività di sensibilizzazione alla Mobilità Sostenibile promossa dall’associazione “Cycling Salerno Onlus” della Federazione Italiana Amici della Bicicletta nell’ambito del progetto denominato I GIOVANI PRESIDIANO IL PARCO PRESIDIO DI BIODIVERSITA’, promosso dall’Ente Parco Regionale dei Monti Lattari e cofinanziato da Fondazione per il Sud.

L’obiettivo è quello di far si che questo straordinario mezzo di trasporto possa trovare cittadinanza nei territori del Parco per finalità che vanno dal soddisfacimento dei bisogni di mobilità breve, la salvaguardia ambientale, la prevenzione antincendio e il cicloturismo.
Saranno coinvolte le scuole e alcune centinaia di studenti. Con loro, i formatori dell’associazione approfondiranno tematiche quali: qualità dell’aria (PM10, congestione del traffico), risparmio energetico (immissioni di CO2, ecc.); allontanamento delle auto dalle scuole con implementazione di bicibus e pedibus; moderazione del traffico e della sosta in prossimità delle scuole; educazione stradale ed alla sicurezza in genere; istituzione di un gestore della mobilità in ogni scuola; salute e obesità nell’infanzia e nei giovani; turismo scolastico in bicicletta.

E’ previsto un “Educational” di due giorni per la formazione di “Sentinelle dell’ambiente in Mountain Bike” in collaborazione con le forze di polizia (Corpo Forestale, Polizia Municipale, ecc.), Protezione Civile e Volontari Ambientalisti.
La salvaguardia di ambienti naturali di grande rilevanza, ma anche di estrema fragilità, richiede che la presenza umana vada adattata ai delicati equilibri dell’ecosistema e alle rare presenze faunistiche.
Le pattuglie in bici, anche sulla scorta di quanto si sta facendo in altre aree protette italiane, rappresentano la possibilità di svolgere i quotidiani compiti di monitoraggio degli ambienti naturali protetti senza rumorosi ed inquinanti mezzi a motore e senza disturbare l’avifauna e la fauna presenti. Una sessione specifica sarà dedicata al cicloturismo, una forma di turismo ecologico in forte espansione e dalle interessanti ricadute economiche che andrebbe molto promossa soprattutto nelle aree protette.

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK