Bilancio di Missione 2008

ROMA - 30 Giugno 2009

Disponibile sul sito il Bilancio di Missione 2008. Un volume di 148 pagine che “racconta” iniziative e progetti promossi dalla Fondazione nel suo percorso di missione per l’infrastrutturazione sociale e lo sviluppo del Mezzogiorno.

DESCRIZIONE BILANCIO DI MISSIONE
Il documento si compone di quattro parti: la prima è dedicata alla presentazione della Fondazione; la seconda ne espone il modello organizzativo e gestionale; la terza parte è riservata all’attività istituzionale e all’illustrazione dei progetti esemplari sostenuti; la quarta, infine, presenta il bilancio di esercizio 2008.
Oltre alla nota del revisore contabile, il volume si completa con due sezioni aggiuntive dedicate alle iniziative di comunicazione avviate dalla Fondazione.
In “Cosa si muove al Sud” sono state raccolte le testimonianze di chi è impegnato nel realizzare sul campo alcune delle iniziative promosse dalla Fondazione. L’ultima sezione è invece dedicata a “i SUD che VORREI”, l’iniziativa fotografica gratuita e aperta a tutti lanciata dal sito web della Fondazione per dar voce a chi ha voglia di raccontare un Sud insolito e positivo. Una selezione delle foto è stata pubblicata all’interno del documento, assieme a immagini relative ai progetti finanziati.

DATI FINANZIARI
La Fondazione, presieduta da Carlo Alfiero, ha chiuso l’anno finanziando complessivamente 87 progetti esemplari nelle sei regioni meridionali (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia) con una erogazione di risorse superiore a 24 milioni di euro. A fine 2008 erano disponibili ulteriori risorse per 40,8 milioni di euro, per il finanziamento di iniziative in corso e future (di cui 16,6 milioni per il 2009), tra le quali il sostegno alla nascita di fondazioni di comunità e iniziative di sviluppo locale in aree particolarmente disagiate del Sud Italia.
Nell’anno più drammatico per i mercati finanziari, grazie a una gestione prudente e oculata, la rischiosità complessiva del portafoglio finanziario della Fondazione è rimasta su livelli complessivamente contenuti, consentendo un risultato di gestione finanziaria in sostanziale pareggio a valori di mercato. Le Fondazioni ex Bancarie, che sostengono con contributi annuali in conto esercizio la Fondazione, hanno destinato, nel 2008, 20 milioni di euro. Le risorse che si sono complessivamente rese disponibili nel corso dell’anno, oltre che essere destinate a finanziare le attività in programma per il 2009 con 16,6 milioni di euro, hanno consentito di destinare circa 9 milioni di euro a riserva per la tutela del valore reale del patrimonio.
A fine 2008 il patrimonio della Fondazione per il Sud è pari a 331 milioni di euro.
Il Bilancio 2008 è stato approvato dal Collegio dei Fondatori della Fondazione per il Sud il 22 aprile 2009.

I NUMERI
2 anni di attività
6 bandi/iniziative promossi
6 regioni coinvolte (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia)
87 progetti esemplari sostenuti
1 fondazione di comunità finanziata (nell’aprile 2009)
700 soggetti coinvolti nelle partnership (terzo settore e volontariato, istituzioni ed enti locali, istituti scolastici, mondo accademico ed economico)
20.000 destinatari diretti, soprattutto giovani, e migliaia di beneficiari indiretti
24 milioni di euro erogati

IMMAGINI
Le foto dell’iniziativa “i SUD che VORREI”, contenute nel Bilancio di Missione, sono pubblicate nella photogallery all’interno della sezione Media center del sito.

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK