Campagna di raccolta arredi

ROGHUDI (RC) - 15 Maggio 2013

Hai un arredo che non utilizzi più? Vorresti svuotare la tua cantina da oggetti inutili? Partecipa alla raccolta di arredi in disuso, dona loro nuova vita e vivi sostenibile.

Fino al 2 giugno, infatti, è possibile partecipare alla II Campagna di raccolta arredi, promossa dall’Agenzia dei Borghi Solidali nell’ambito del progetto “I Luoghi dell’Accoglienza Solidale nei Borghi dell’Area Grecanica”, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD.

L’iniziativa si inserisce nelle attività per la valorizzazione delle strutture pubbliche, in disuso o sottoutilizzate, conferite all’Agenzia da enti e istituzioni per sviluppare modelli di “accoglienza solidale diffusa” nei borghi dell’Area Grecanica, connessi al turismo responsabile, culturale e naturalistico.

Lo scopo della campagna è duplice: da un lato coinvolgere il territorio nell’allestimento delle strutture, dall’altro promuovere la cultura del riuso. L’iniziativa, inoltre, contribuisce alla riduzione dei rifiuti e alla creazione di “nuovi” oggetti di arredo.

Gli arredi in disuso ammessi sono i seguenti: brande, letti a castello, armadi, comodini, sedie, sgabelli,  tavoli e tavolini, mensole, librerie, quadri e stampe, panche, lampade, cassettoni, scrivanie, specchi, appendiabiti, espositori, teche, scarpiere, arredo bagno (specchiere e mensole).

Info e punti di raccolta>>

Blog progetto>>

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK