#ConiBambini – Tutta un’altra storia

REGGIO EMILIA - 30 novembre 2017

#Conibambini - Tutta un'altra storia
#Conibambini - Tutta un'altra storia

Seconda giornata della manifestazione nazionale #Conibambini- Tutta un’altra storia. L’appuntamento è per il 6 dicembre alle 10 a Reggio Emilia, presso l’aula magna Manodori dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Tema dell’incontro “La città dei bambini, dal nido all’università. Il modello reggiano contro la povertà educativa”.  

La storia emiliana è da sempre un esempio virtuoso di investimento culturale ed economico nei confronti dell’infanzia, intesa come bene di tutti. L’interesse per l’educazione è fortemente radicato nel tessuto sociale ed è di metà Ottocento la prima istituzione per l’infanzia gratuita e rivolta in particolare ai bambini poveri. Pietro Manodori, sindaco e benefattore, aprì infatti a Reggio Emilia un asilo con l’intento di fornire un’istruzione e cure mediche ai minori delle classi meno abbienti. Nello stesso periodo, vengono inaugurate strutture per l’infanzia all’interno di fabbriche e aziende agricole della zona.

Il modello reggiano è oggi conosciuto a livello internazionale come ‘Reggio Emilia Approach’, un approccio pedagogico maturato a partire dagli anni Sessanta del secolo scorso e che ha creato un sistema misto di gestione delle scuole d’infanzia particolarmente innovativo e, per l’epoca, rivoluzionario. Si può quindi, a buon diritto, parlare di Reggio Emilia come ‘la città dei bambini’.

Proprio su questi temi sarà chiamata a confronto l’intera comunità educante del territorio, con interventi di Carlo Borgomeo, presidente dell’impresa sociale Con i Bambini, Gianni Borghi, presidente della Fondazione Manodori, Luca Vecchi, sindaco di Reggio Emilia, Giammaria Manghi, presidente della Provincia di Reggio Emilia, Mario Maria Nanni, dirigente dell’ufficio scolastico provinciale, Riccardo Ferretti, prorettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Nel corso della giornata interverranno anche i ragazzi, i docenti e le organizzazioni del terzo settore. A presentare i progetti sul territorio saranno Carla Rinaldiper il progetto ‘Farsi comunità educante’ e Paola Cagliari, progetto ‘Modificare il futuro’

La manifestazione nazionale è partita il 27 novembre da Torino e nei prossimi mesi farà tappa a Milano, Napoli, Brindisi, Catania. L’incontro conclusivo sarà la prossima primavera a Roma, dove le storie e le buone pratiche raccolte durante la campagna verranno simbolicamente consegnate alle istituzioni.

Altre News

ROMA - 18 settembre 2018

Brains to South. Cervelli in fuga verso Sud

Nuovo bando per attrarre giovani ricercatori stranieri o italiani nei centri di ricerca e nelle università meridionali. A diposizione da 4 MLN di euro. Scade il 28 novembre.

TARANTO - 11 settembre 2018

La Biennale della Prossimità approda a Taranto

Torna l’appuntamento nazionale dedicato alla Prossimità che racconterà i casi, i progetti, le storie, i prodotti di Prossimità che animano l’Italia e ne costituiscono una delle parti migliori.

ROMA - 10 settembre 2018

Assistenza telefonica

Lunedì 10 settembre l'assistenza telefonica non sarà disponibile.

SALERNO - 31 agosto 2018

La comunità al servizio delle famiglie

Lo straordinario diventa ordinario: un centro di welfare comunitario, che offre servizi per le famiglie e che fa della famiglia stessa il principale strumento di azione. Un luogo aperto e partecipativo, che coinvolge la comunità.

23 agosto 2018

Il bene torna comune – fase finale

13 beni inutilizzati al Sud da valorizzare. Su Ilbenetornacomune.it la possibilità anche di commentare e condividere idee sugli spazi

REGGIO CALABRIA - 22 agosto 2018

Volontari vagabondi

Un programma di volontariato, che offre screening gratuiti e consulenze a domicilio alle fasce più deboli della popolazione perché nessuno si senta escluso.

LECCE - 7 agosto 2018

31 agosto_Inaugurazione mostra Gonzalo Orquìn

Inaugurazione della mostra di Gonzalo Orquìn "Proximo destino: Roma. Sulle tracce dei pittori spagnoli in Italia". A seguire l’incontro: “Spagnolo o salentino? Il misterioso caso di Jusepe de Ribera detto ‘lo Spagnoletto".

3 agosto 2018

Aggiornamento Social Film Fund Con il Sud

La Commissione del Social Film Fund Con il Sud, presieduta dal regista e sceneggiatore Gennaro Nuziante. prosegue nell’attenta valutazione delle proposte. I risultati saranno pubblicati alla fine di settembre.

ROMA - 2 agosto 2018

Bando Artigianato

Valorizzare le tradizioni artigianali d’eccellenza del Sud a “rischio estinzione”. Il bando scade il 17 ottobre 2018. A disposizione 800 mila euro

PALERMO - 26 luglio 2018

Una sartoria sociale per dare un taglio alla mafia

In un bene confiscato la Cooperativa Sociale Al Revés ha dato vita a una sartoria sociale per “ricucire” il territorio attraverso la crescita umana, sociale e professionale di soggetti svantaggiati

CAGLIARI - 23 luglio 2018

Futuro Exmè

Un ex mercato ed ex luogo di spaccio nella periferia di Cagliari rivive grazie al progetto “Futuro Exmè”, offrendo un futuro migliore a centinaia di ragazzi. 

ROMA - 10 luglio 2018

Una proposta contro la devianza minorile

Forte della sua esperienza sul campo e conti alla mano, la Fondazione CON IL SUD propone un modello di contrasto alla devianza minorile concreto esostenibile: i centri di aggregazione giovanile. 

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK