Dal carcere alla pesca sulla barca confiscata

NAPOLI - 27 Novembre 2014

Sarà presentato venerdì 28 novembre il progetto “Pescaturismo con i ragazzi di Napoli” che, con il sostegno della Fondazione CON IL SUD, consentirà a trenta giovani di età compresa tra i 14 e i 24 anni sottoposti a misure di detenzione alternativa, di iniziare un percorso di riscatto sociale e di inserimento  professionale.

Il convegno “Il Mare bagna Napoli” – che darà avvio all’iniziativa – si terrà alle 9.30 presso il Centro Europeo di Studi di Nisida, con la partecipazione del Direttore della Fondazione CON IL SUD e di rappresentanti del progetto e delle istituzioni locali.

I ragazzi hanno già partecipato alle prime attività, affiancati da sociologi, psicologi ed educatori, e presto seguiranno un corso formativo per conseguire la qualifica di operatore di pescaturismo. Sono previsti laboratori per la manutenzione e la cura delle imbarcazioni da diporto e lezioni di cucina regionale.

Molte iniziative si svolgeranno sul Santa Rita, motopesca confiscato alla criminalità organizzata pugliese e un tempo utilizzata per il traffico internazionale di droga. Sull’imbarcazione i ragazzi faranno pratica delle attività di manovra in mare e potranno imparare le tecniche di pesca, per accompagnare i turisti alla scoperta del golfo napoletano. Obiettivo finale del progetto, infatti, è la costituzione di una cooperativa che veda i ragazzi impegnati in un percorso professionale nel settore dei servizi turistici.

L’iniziativa è promossa dall’Associazione Asgam in collaborazione con istituzioni, associazioni, enti e organizzazioni del territorio.

Programma convegno>>

Blog progetto>>

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK