Dal progetto al 150°

TORINO - 9 Aprile 2011

Nonostante si sia concluso da diversi mesi, il progetto “Dalla strada alla scuola, dalla scuola alla vita”, dedicato al contrasto del disagio giovanile nella provincia di Salerno e finanziato dalla Fondazione per il Sud nell’ambito del Bando Educazione dei giovani 2007, continua a far parlare di sé divenendo un “modello” di intervento da presentare in occasione dell’Anniversario dell’unità d’Italia.

La validità ed esemplarità dell’iniziativa, infatti, è stata riconosciuta dal “Comitato Italia 150”, impegnato nell’organizzazione degli eventi torinesi dedicati al 150° del nostro Paese.

Dal 4 al 9 aprile una rappresentanza di ragazzi, insegnanti, dirigenti scolastici e operatori del terzo settore che sono stati impegnati nel progetto, gestiranno uno spazio-laboratorio all’interno di “Esperienza Italia – Spazio Scuole”, a Torino. L’iniziativa, rivolta ad alunni e insegnanti provenienti da tutta Italia, prevede attività, tornei e laboratori dedicati al tema della cittadinanza attiva.

Il progetto “Dalla strada alla scuola, dalla scuola alla vita”, promosso dal Movimento di Cooperazione Educativa – Gruppo territoriale di Salerno e da altri realtà del territorio, ha coinvolto, per due anni, oltre 500 ragazzi, 9 scuole, 3 comuni (Salerno, Cava de Tirreni, Giffoni Sei Casali) e numerose associazioni del terzo settore. L’iniziativa ha avuto lo scopo di creare un luogo di espressione dei bisogni, dei problemi e dei vissuti dei giovani per migliorare le abilità comunicative tra adolescenti e adulti, promuovendo una cultura basata sui valori della democrazia, della corresponsabilità e della solidarietà.

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK