Diventare Sentinelle della Biodiversità

POTENZA - 26 Settembre 2013

Attivare un monitoraggio ambientale partecipato, ovvero un sistema di studio e controllo del territorio che coinvolga direttamente la popolazione locale, con attenzione specifica agli aspetti naturalistici come la flora e la fauna del territorio.  E' questo il fine del corso di formazione gratutito “Monitoraggio faunistico”, organizzato dalla rete di volontariato composta da Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza, Circolo Legambiente Val d’Agri, Circolo Legambiente di Montalbano Jonico, Basilicata Ambiente Cultura Opportunità (B.A.C.O), Legambiente Basilicata Onlus e Comune di Sasso di Castalda nell’ambito del programma “Volontari naturalmente in rete”.

Il corso è rivolto a tutti coloro che sono interessati a queste tematiche e che si rendono disponibili a far parte della “rete delle sentinelle della biodiversità” di Legambiente in Basilicata. Le sentinelle avranno il compito di monitorare soprattutto le specie considerate a rischio di estinzione e segnalare eventuali criticità. Finalità ultima è quella di stimolare una discussione su cosa è necessario fare per migliorare la pianificazione e l’attuazione dei programmi di monitoraggio e su quali siano le priorità di azione per assicurare che i risultati del monitoraggio si traducano in politiche concrete e azioni di conservazione.

Il corso prevede 14 ore di formazione teorica con lezioni tenute da docenti dell’Università degli Studi di Basilicata e 6 ore di escursione in campo. E' possibile iscriversi fino al 4 ottobre.

Il programma di volontariato "Volontari naturalmente in rete", sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD, ha l'obiettivo di rafforzare le azioni volte a promuovere la tutela del territorio e la salvaguardia della biodiversità; potenziare le iniziative locali in tema di salvaguardia dei beni ambientali; promuovere una cultura del rispetto ambientale tra la popolazione ed i visitatori dei parchi e delle aree protette.

Programma e info corso>>

Blog progetto>>

 

 

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK