Fare comunità nel cuore di Napoli

NAPOLI - 17 Febbraio 2012

Aperte sul Mattino le votazioni per scegliere il miglior progetto per la rinascita del Centro Storico di Napoli.

La Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli, costituita nel 2010 con il sostegno della Fondazione CON IL SUD, e Il Mattino avviano una collaborazione per promuovere interventi di rete e di sviluppo nel territorio, attraverso il “bando aperto alla comunità”.
In particolare, l’obiettivo dell’iniziativa è quello di attivare processi di finanziamento e fund raising rivolti ad interventi concreti e specifici, che nascono dalla comunità che abita il Centro Storico, per offrire reali soluzioni ai problemi che quotidianamente sono presenti nell’area.

Il bando, rivolto ad associazioni, cooperative sociali e gruppi di cittadini, si è chiuso con la selezione di cinque progetti, avvenuta a febbraio, sugli oltre cento presentati.
Si tratta di “Sfizzicariello”, “Reinseri-Amo”, “E’ bella la strada per chi cammina” , “Un Uovo Mondo” e “Color Project”.

I lettori del Mattino potranno esprimere la preferenza per uno dei progetti e potranno effettuare, inoltre, una donazione destinata a sviluppare l’iniziativa che riterranno più interessante e significativa. Il progetto che riceverà il maggior numero di voti risulterà vincitore.
La Fondazione di Comunità del Centro Storico di Napoli si impegna a raddoppiare l’importo raccolto dalle donazioni.

Info:
www.ilmattino.it
www.fondcomnapoli.it

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK