Iniziativa Housing Sociale: 50 proposte ricevute

ROMA - 19 luglio 2018

50 proposte pervenute in risposta alla sperimentazione promossa dalla Fondazione per contrastare la povertà abitativa al Sud

La Fondazione CON IL SUD ha ricevuto dalle organizzazioni del Terzo settore meridionale 50 progetti che puntano a contrastare la povertà abitativa nelle regioni meridionali. Il 13 luglio è scaduto infatti il termine per candidarsi all’iniziativa di housing sociale Benvenuti a casa, promossa in via sperimentale dalla Fondazione, che mette a disposizione 4 milioni di euro di risorse private.

In particolare, 18 proposte interessano la Campania, 9 la Puglia, 8 la Calabria, 6 la Sicilia, 3 la Basilicata, 3 la Sardegna e 3 più regioni.

La fase di valutazione delle proposte si concluderà a fine anno. I progetti selezionati riceveranno fino a 600 mila euro per sviluppare sul territorio soluzioni abitative agevolate per un periodo che va da 36 a 48 mesi, attivando però meccanismi che aiutino i beneficiari a rendersi autonomi nel tempo.

La disponibilità di una casa dignitosa è fondamentale per uscire da condizioni di povertà ed esclusione sociale che purtroppo sono ancora diffuse al Sud. Per questo, la Fondazione registra con grande soddisfazione che più di 260 associazioni, cooperative sociali, organizzazioni di volontariato, enti pubblici e privati abbiano creato partenariati per offrire risposte concrete alle persone che vivono un disagio abitativo nel territorio.

“La casa dovrebbe essere una sicurezza per tutti, ma per molti non è così. L’approccio che proponiamo con Benvenuti a casa – commenta il presidente della Fondazione CON IL SUD Carlo Borgomeo – è quello di un percorso di solidarietà che aiuti chi vive situazioni di disagio sociale a riacquistare fiducia in sé e autonomia di reddito, in una logica di comunità, coinvolgendo non solo la sfera abitativa ma anche quella economica, sociale, urbana e di riqualificazione del territorio”.

Tra le candidature ricevute, verranno valutate positivamente quelle che prevedono anche esperienze di coabitazione e cohousing, scambi e supporto reciproco tra i destinatari (condivisione nella cura e gestione dei figli, portierato sociale, condominio solidale, ecc.), la riqualificazione di quartieri o zone a rischio degrado o il contrasto allo spopolamento dei piccoli comuni. I beneficiari – che saranno chiamati a compartecipare, in base alla propria condizione economica, alla gestione o copertura dei costi di affitto dell’abitazione – potranno essere sia persone in uscita da percorsi di recupero e accoglienza (ex tossicodipendenti, ex detenuti, neomaggiorenni, ecc.), sia soggetti che, a causa di fattori contingenti, vivono condizioni di vulnerabilità socio-economica (nuclei familiari fragili, genitori separati, anziani, disoccupati, senza fissa dimora, ecc.).

Sul tema della povertà abitativa la Fondazione ha appena pubblicato un approfondimento sul suo periodico online www.conmagazine.it raccogliendo dati, punti di vista e soprattutto esperienze di autorevoli osservatori, esperti e operatori.

Altre News

ROMA - 18 settembre 2018

Brains to South. Cervelli in fuga verso Sud

Nuovo bando per attrarre giovani ricercatori stranieri o italiani nei centri di ricerca e nelle università meridionali. A diposizione da 4 MLN di euro. Scade il 28 novembre.

TARANTO - 11 settembre 2018

La Biennale della Prossimità approda a Taranto

Torna l’appuntamento nazionale dedicato alla Prossimità che racconterà i casi, i progetti, le storie, i prodotti di Prossimità che animano l’Italia e ne costituiscono una delle parti migliori.

ROMA - 10 settembre 2018

Assistenza telefonica

Lunedì 10 settembre l'assistenza telefonica non sarà disponibile.

SALERNO - 31 agosto 2018

La comunità al servizio delle famiglie

Lo straordinario diventa ordinario: un centro di welfare comunitario, che offre servizi per le famiglie e che fa della famiglia stessa il principale strumento di azione. Un luogo aperto e partecipativo, che coinvolge la comunità.

23 agosto 2018

Il bene torna comune – fase finale

13 beni inutilizzati al Sud da valorizzare. Su Ilbenetornacomune.it la possibilità anche di commentare e condividere idee sugli spazi

REGGIO CALABRIA - 22 agosto 2018

Volontari vagabondi

Un programma di volontariato, che offre screening gratuiti e consulenze a domicilio alle fasce più deboli della popolazione perché nessuno si senta escluso.

LECCE - 7 agosto 2018

31 agosto_Inaugurazione mostra Gonzalo Orquìn

Inaugurazione della mostra di Gonzalo Orquìn "Proximo destino: Roma. Sulle tracce dei pittori spagnoli in Italia". A seguire l’incontro: “Spagnolo o salentino? Il misterioso caso di Jusepe de Ribera detto ‘lo Spagnoletto".

3 agosto 2018

Aggiornamento Social Film Fund Con il Sud

La Commissione del Social Film Fund Con il Sud, presieduta dal regista e sceneggiatore Gennaro Nuziante. prosegue nell’attenta valutazione delle proposte. I risultati saranno pubblicati alla fine di settembre.

ROMA - 2 agosto 2018

Bando Artigianato

Valorizzare le tradizioni artigianali d’eccellenza del Sud a “rischio estinzione”. Il bando scade il 17 ottobre 2018. A disposizione 800 mila euro

PALERMO - 26 luglio 2018

Una sartoria sociale per dare un taglio alla mafia

In un bene confiscato la Cooperativa Sociale Al Revés ha dato vita a una sartoria sociale per “ricucire” il territorio attraverso la crescita umana, sociale e professionale di soggetti svantaggiati

CAGLIARI - 23 luglio 2018

Futuro Exmè

Un ex mercato ed ex luogo di spaccio nella periferia di Cagliari rivive grazie al progetto “Futuro Exmè”, offrendo un futuro migliore a centinaia di ragazzi. 

ROMA - 10 luglio 2018

Una proposta contro la devianza minorile

Forte della sua esperienza sul campo e conti alla mano, la Fondazione CON IL SUD propone un modello di contrasto alla devianza minorile concreto esostenibile: i centri di aggregazione giovanile. 

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK