L’Orchestra Quattrocanti da Papa Francesco

ROMA - 28 Maggio 2016

Sabato 28 maggio l'Orchestra e il Coro infantile e multiculturale Quattrocanti di Palermo, suonerà in Vaticano, alla presenza di Papa Francesco. Con la loro musica accoglieranno  400 bambini provenienti in treno dalla Calabria, nell’ambito dell’iniziativa Il Cortile dei Gentili, struttura vaticana interna al Pontificio Consiglio della Cultura per il dialogo con i laici e i non credenti.

In serata, alle 20.30, si esibiranno alla Basilica di Santa Maria in Montesanto – Chiesa degli Artisti, in Piazza del Popolo.

L’Orchestra e il Coro Quattrocanti sono nati nel 2012 nell’ambito del progetto di sviluppo locale “Il Genio di Palermo”, sostenuto nel capoluogo siciliano dalla Fondazione CON IL SUD e promosso dalla Parrocchia di San Mamiliano in collaborazione con associazioni, cooperative sociali, enti, organizzazioni del territorio. A farne parte sono complessivamente 75 ragazzi tra i 7 e i 14 anni, di otto etnie diverse.

Una realtà che ha fatto proprio il sistema iniziato in Venezuela dal maestro José Antonio Abreu: l’educazione musicale pubblica, diffusa e capillare, con accesso gratuito e libero per bambini di tutti i ceti sociali, per fare delle orchestre sinfoniche un mezzo di organizzazione e sviluppo della comunità, importante soprattutto in realtà come il Centro storico di Palermo, da cui i giovani musicisti provengono.

Programma iniziativa "Cortile dei Gentili">>

Concerto Piazza del Popolo>>

Altre News

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK