Lotta alle mafie

PERUGIA - 20 Aprile 2010

A Palazzo Graziani, sede della Fondazione Cassa di Perugia, alla presenza del Sindaco di Perugia Wladimiro Boccali e di autorevoli relatori, si è svolto l’incontro “Lotta alle mafie e azioni sociali di solidarietà e partecipazione” promosso da Agenzia per le Onlus, Fondazione Liberainformazione, Comune di Perugia, Fondazione per il Sud, IULM e Festival Internazionale del Giornalismo.

L’evento ha visto la presentazione del libro “Beni confiscati alle mafie: il potere dei segni”, pubblicazione curata dall’Agenzia delle Onlus in collaborazione con la Fondazione Liberainformazione. La ricerca – presentata da Padre Tonio Dell’Olio, Direttore di Libera – raccoglie le buone prassi osservate nella gestione dei beni sottratti alla criminalità organizzata e destinati ad uso sociale. L’attenzione è in particolare rivolta all’impegno profuso da soggetti del Terzo settore nel dare concreta applicazione alla L. 109/1996 “Disposizioni in materia di gestione e destinazione di beni sequestrati o confiscati”.

E’ quindi seguita la presentazione – a cura del prof. Angelo Agostini (IULM) – del Progetto per una produzione multimediale dedicata alle imprese che gestiscono beni confiscati alle mafie, promosso da Agenzia per le Onlus, IULM, Libera e Fondazione per il Sud.

All’incontro, presieduto da Fernanda Cecchini (Presidente ANCI Regione Umbria), hanno partecipato Gianni Speranza (Sindaco di Lamezia Terme), Francesco Forgione (già Presidente Commissione Antimafia della Camera dei Deputati), Carlo Borgomeo (Presidente Fondazione per il Sud), Pedro Santana (Presidente di Viva la Ciudadania – Colombia) e Giampiero Rasimelli (Vice presidente Agenzia per le Onlus).

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK