Mappa dei servizi per l’infanzia e buone prassi

NAPOLI - 3 Dicembre 2014

Il principale problema dei servizi all'infanzia in Italia è che operano in ordine sparso: sociale, sanitario, educativo restano spesso ambiti separati, che non dialogano tra loro. Manca, in sostanza, una visione organica e unitaria dell'offerta sui territori. Questo rende difficile verificarne le potenzialità e le criticità e ostacola una corretta gestione delle risorse. Non solo: rende difficile l'accesso ai servizi da parte dei genitori, letteralmente disorientati di fronte a un'offerta frammentata.

Per questo nell'ambito del progetto TFIEY Italia è stata messa a punto una vera e propria "mappa" dei servizi, che si propone di aiutare  tutti – istituzioni e genitori – a orientarsi nelle risposte rivolte ai bambini di età 0-6. Si tratta, in sostanza, di un sorta di GPS umano per orientarsi nei servizi e nell’offerta tradizionale e di nuove risposte per la prima infanzia. È una mappa che si presta cioè a essere ‘riempita' e declinata nei territori, permettendo di fare sintesi dell’offerta disponibile e di valutare il livello di presenza/assenza di opportunità per i bambini e i loro genitori.

Sarà presentata nell'ambito del secondo convegno annuale del progetto Tfiey "Orientarsi nei servizi per l'infanzia, valutarli e innovarli, con i genitori", che si svolgerà il 3 dicembre a Napoli, presso la Basilica di San Gennaro extra moenia, in via Capodimonte 13.

Nel corso dell'evento, inoltre, saranno presentate alcune buone pratiche innovative realizzate nel nostro Paese in favore di bambini e donne in difficoltà.

TFIEY Italia è un progetto coordinato dalla Compagnia di San Paolo in collaborazione con Fondazione Emanuela Zancan, Fondazione Cariplo, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Fondazione CON IL SUD. Ha l'obiettivo di costruire una rete, un tavolo di discussione permanente, per riunire e far dialogare tra loro autorità pubbliche nazionali e locali, operatori, professionisti del terzo settore, ricercatori, magistrati, giornalisti, educatori e opinion leader, alla ricerca di soluzioni e pratiche condivise a difesa dell'infanzia.

Info e programma evento>>

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK