MeST

MATERA - 26 Marzo 2009

Il 26 marzo a Matera presentazione di “MeST”, iniziativa esemplare sostenuta dalla Fondazione per la valorizzazione del patrimonio storico-artistico e culturale del Mezzogiorno. Il progetto si pone come obiettivo lo sviluppo socio-economico dell’area materana, attraverso il recupero della figura del maestro artigiano, la cui formazione avveniva sul campo mediante la trasmissione di esperienze e saperi acquisiti nelle botteghe di altri maestri artigiani.

L’iniziativa intende dar vita ad un processo di valorizzazione del territorio, attraverso la diffusione commerciale di manufatti e altri prodotti tipici legati alla tradizione locale – la lavorazione della ceramica, della cartapesta, del tufo e l’arte orafa – con la realizzazione di un’apposita officina di produzione artigianale.

Il progetto è realizzato in partnership con Camera di commercio industria artigianato agricoltura di Matera; APT Basilicata; Confartigianato Imprese Basilicata; Fondazione Zetema; Il Sicomoro; Centro servizi cooperativo; Domino; Associazione Genius loci; Associazione Maecenatis; Associazione Basilicata di ogni cultura

All’incontro con i giornalisti saranno presenti il Direttore Generale della Fondazione per il Sud, Giorgio Righetti e il Presidente del Consorzio di cooperative Sociali “La Città Essenziale” Giuseppe Bruno.
Interverranno inoltre rappresentanti dei partner del progetto

La conferenza stampa si svolgerà giovedì 26 marzo alle ore 11.30, presso la Sala Giunta del Comune di Matera in via Aldo Moro (6° piano).

Altre News

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Candidature entro il 16 marzo. Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

21 Febbraio 2020

Resta connesso CON IL SUD

Scopri come restare in contatto con la Fondazione per ricevere news, aggiornamenti e anticipazioni

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK