Premio Oscar di Bilancio 2010

MILANO - 30 Novembre 2010

La Fondazione per il Sud si è aggiudicato l’ Oscar di Bilancio 2010, lo storico Premio promosso dalla FERPI (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana) che segnala i bilanci migliori sotto il profilo della trasparenza, della chiarezza e della completezza.

Il Bilancio è stato infatti ritenuto dalla Giuria “completo, chiaro e apprezzabile con particolare riguardo alla descrizione dei progetti. La sezione dedicata all’informativa economico-contabile risulta ricca di utili informazioni: molto efficaci appaiono sia la relazione sulla gestione sia la nota integrativa, in particolare per il dettaglio delle informazioni fornite con riguardo all’attività erogativa”.

L’Oscar di Bilancio analizza e anticipa le tendenze più avanzate della reportistica, sulla base anche delle indicazioni internazionali come quelle provenienti dalla “Global Reporting Initiative” e si svolge con l’adesione del Presidente della Repubblica che sostiene e incoraggia il percorso intrapreso.

La Fondazione, operativa da soli tre anni e mezzo, è stata selezionata per il secondo anno consecutivo tra i 3 finalisti dell’Oscar di Bilancio “Fondazioni di Origine Bancaria, Fondazioni d’Impresa, Organizzazioni Erogative Nonprofit”, quest’anno insieme ad Enel Cuore Onlus e Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.
La cerimonia di premiazione si è svolta lunedì sera 29 novembre a Milano, presso la Borsa Italiana.
Il Presidente della Fondazione per il Sud Carlo Borgomeo ha spiegato il valore del Premio.

“E’ un riconoscimento che per noi vale doppio. Oltre ad evidenziare una gestione oculata e un approccio innovativo ed efficace, dimostra soprattutto come sia possibile essere rigorosi, trasparenti ed efficaci nel gestire soldi al Sud. In meno di quattro anni la Fondazione per il Sud ha raggiunto dei risultati importanti, sia in termini di programmi avviati sia in termini di risorse ed energie coinvolte. E’ un riconoscimento anche allo sforzo intrapreso da subito dalla Fondazione per il Sud, dalla sua originale costituzione alla missione, difficile ma ancor più stimolante e necessaria per lo sviluppo, all’approccio e alla metodologia sperimentati. Naturalmente, vediamo questo Premio soprattutto come un incentivo a fare sempre meglio. Infine, siamo contenti di essere arrivati in finale con la Fondazione Cariparo, nostra sostenitrice insieme alle fondazioni di origine bancaria, e ad Enel Cuore, con la quale condividiamo diverse iniziative di intervento per il sociale al Sud.”

“La Fondazione per il Sud – ha detto Giuseppe Guzzetti, presidente del’Acri, che associa le Fondazioni di origine bancaria – è stata da noi fortemente voluta e costituisce un esempio emblematico di best practice nella collaborazione tra le Fondazioni e il mondo del volontariato e del terzo settore. E’ nata, infatti, quattro anni fa dalla collaborazione fra queste diverse realtà, creando un nuovo soggetto che si è affermato come uno dei principali protagonisti nell’infrastrutturazione sociale del Mezzogiorno. L’assegnazione dell’Oscar di bilancio è la conferma della capacità della Fondazione per il Sud di procedere spedita nel suo percorso con efficienza, efficacia e trasparenza; e un’occasione – mi auguro – per rendere più visibile il suo ruolo”.

“La Fondazione per il Sud – ha dichiarato Andrea Olivero, Portavoce del Forum del Terzo settore – non solo chiede trasparenza, ma offre il buon esempio. E’ questa la buona prassi del terzo settore, che propone il cambiamento a partire dal proprio modo di agire. La Fondazione per il Sud è ancora giovane, ma è motivo d’orgoglio per chi l’ha promossa: fondazioni, volontariato, terzo settore”.

ALCUNI DATI
La Fondazione per il Sud è nata nel novembre 2006 dall’alleanza tra le fondazioni di origine bancaria e il mondo del terzo settore e del volontariato per promuovere l’infrastrutturazione sociale del Mezzogiorno. In pratica, la Fondazione sostiene percorsi di coesione sociale per lo sviluppo. La Fondazione ha un patrimonio di circa 315 milioni di euro e una capacità di erogazione media annua di 20 milioni di euro (nel 2011 l’erogazione stimata sarà di circa 27 milioni).
In tre anni e mezzo di attività, la Fondazione per il Sud ha sostenuto 126 progetti “esemplari” (cioè potenziali modelli di riferimento per il territorio) e la nascita delle prime 3 “fondazioni di comunità” meridionali (Salerno, Napoli, Messina), interessando 6 regioni (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia), coinvolgendo oltre 1.000 organizzazioni nelle partnership di progetto (terzo settore e volontariato, università, scuole, istituzioni ed enti pubblici e privati) e oltre 55.000 destinatari diretti, soprattutto giovani. I contributi assegnati superano i 55 milioni di euro.

Altre News

ROMA - 24 Maggio 2019

Chiusura uffici 31 maggio

Il pomeriggio di venerdì 31 maggio gli uffici della Fondazione saranno chiusi.

21 Maggio 2019

Brains to South: ecco i selezionati

14 progetti sono stati selezionati della quinta edizione del bando sul capitale umano ad alta qualificazione Brains to South, promosso da Fondazione CON IL SUD con l’obiettivo di “attrarre” giovani scienziati nei centri di ricerca e nei dipartimenti universitari del meridione,

NAPOLI - 10 Maggio 2019

Quartieri spagnoli: accordo per la rigenerazione

L'Ambasciata di Spagna ha siglato un accordo con la Fondazione Foqus per la rigenerazione dei Quartieri Spagnoli. L'iniziativa rientra nel programma "La cultura è capitale", promosso in collaborazione con la Fondazione CON IL SUD.

NAPOLI - 2 Maggio 2019

La Spagna “torna” nei Quartieri Spagnoli

Il 6 maggio, l'Ambasciatore di Spagna sarà a FOQUS per sottoscrivere un Accordo di Collaborazione per la partecipazione della Spagna a progetti di sviluppo sociale e culturale nei Quartieri Spagnoli.

ROMA - 11 Aprile 2019

Bando “Terra di Lavoro Vero”

Un'iniziativa per valorizzare un terreno incolto confiscato alla camorra nel casertano. A disposizione 300 mila euro.

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK