Preoccupazione per aumento tassazione alle fondazioni bancarie

LOCRI - 6 Novembre 2014

Pubblichiamo volentieri la lettera inviataci dal presidente del Gruppo Cooperativo Goel Vincenzo Linarello per esprimere una grande preoccupazione sulla vicenda relativa all’aumento della tassazione alle fondazioni bancarie, con il conseguente impatto negativo sulle risorse destinate al terzo settore e al volontariato del Sud.

Goel opera in un territorio difficile come la Locride e, con mille difficoltà, promuove percorsi di inclusione sociale, di occupazione e di sviluppo locale. Tempo fa, dopo il quinto attentato mafioso in sei mesi, esprimendo tutta la nostra solidarietà abbiamo sottolineato in un messaggio come queste realtà – e per fortuna ce ne sono tantissime al Sud – devono essere sostenute con più forza e convinzione.  Una considerazione valida per tutte quelle associazioni, cooperative, organizzazioni di volontariato che sono impegnate nel contrasto alla dispersione scolastica, nell’offerta di servizi alla prima infanzia, nella valorizzazione del patrimonio culturale, ambientale, in progetti per riutilizzare i beni confiscati alle mafie, in iniziative per favorire l’integrazione delle persone svantaggiate e, in generale, a costruire passo dopo passo un welfare di comunità e un futuro migliore per il Sud.

Per questo è una preoccupazione che condividiamo pienamente.

#menotassepiùerogazioni

Leggi la lettera e aderisci >>

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK