Progetto Ager, due nuovi bandi

ROMA - 16 Settembre 2015

1,5 mln di euro per l’acquacoltura e  2,5 mln di euro per olivo e olio. Sono le risorse che il progetto Ager (agroalimentare e ricerca) destina a progetti di ricerca scientifica per lo sviluppo dell’agroalimentare italiano attraverso due bandi dedicati che scadono il 30 ottobre.

Un’iniziativa sostenuta da Fondazione CON IL SUD insieme a Fondazione Cariplo, le Fondazioni di Padova e Rovigo, Cuneo, Modena, Parma, Udine e Pordenone, Sardegna, Bolzano, Teramo con l’obiettivo di rafforzare e consolidare la leadership delle produzioni di eccellenza italiane.

Riguardo all’acquacoltura, i progetti dovranno essere finalizzati alla piscicoltura – in particolare all’alimentazione – per contenere i costi di produzione, ridurre l’impatto ambientale degli allevamenti e migliorare la qualità del prodotto finito a vantaggio del consumatore.

Passando al comparto olivicolo, ampie e diversificate le linee di ricerca finanziabili, mirate al sostegno dell’olio extra vergine di oliva. Si va dal miglioramento produttivo degli impianti, alla valorizzazione del prodotto, passando per la trasformazione e conseguente gestione e riutilizzo dei sottoprodotti ottenuti.
Tra i punti cardine richiesti ai progetti ci sono il forte approccio multidisciplinare, la candidatura di enti che svolgono direttamente attività di ricerca scientifica negli ambiti identificati dal bando ed esclusivamente organizzati in partenariati.

Info e bandi>>

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK