Programma Laboratori ed eventi – A TORINO, CON IL SUD

TORINO - 28 Settembre 2012

“A TORINO, CON IL SUD” sarà anche musica, teatro e momenti che coinvolgeranno attivamente il pubblico presente a Piazza dei Mestieri. Nel corso della due giorni, infatti, sono previsti una serie di spazi di condivisione delle esperienze, attraverso laboratori, performance, esposizioni, a cura delle organizzazioni e dei ragazzi coinvolti dai progetti sostenuti dalla Fondazione CON IL SUD e con la partecipazione delle scuole torinesi.

Di seguito il programma dei laboratori:


28-29 SETTEMBRE ORE 14.00 – 19.00

• Laboratorio di eco-design a cura del Progetto “Creativa” (Lecce)
Attività sabato 29 ore 14-19

• Laboratorio sulla lavorazione del legno grecanico ed esposizione di manufatti, a cura del progetto “I luoghi dell’Accoglienza solidale nei borghi dell’Area Grecanica” (Reggio Calabria)
Attività venerdì 28 ore 15-16/sabato 29 ore 15-16

• La comunicazione del rischio idrogeologico – norme per l’auto protezione in caso di allarme, a cura del progetto Proidro (Regioni del Sud)
Attività sabato 29 ore 16-16.20

• Laboratorio sulla cartapesta ed esposizione di manufatti, a cura della cooperativa “Fatti di Carta” del progetto “Tutela e valorizzazione delle lavorazioni artistiche ed artigianali in cartapesta” (Lecce)
Attività sabato 29 ore 17-18

• Happy & Spass, Imparare le lingue divertendosi. Piccoli esempi di lezioni coinvolgenti, per simulare l’utilizzo di una lingua straniera in situazioni reali, a cura del progetto “Centro di aggregazione per la promozione del successo formativo” (Crotone)
Attività sabato 29 ore 16-16.40 / Aula 1 Piazza 2

• Laboratorio di cucina, pasticceria e panificazione a cura dei ragazzi della Piazza dei Mestieri.
Attività venerdì 28 e sabato 29

• Laboratorio di cucina / Preparazione della mozzarella di bufala campana a cura della cooperativa “Le Terre di Don Peppe Diana” del progetto “La mozzarella della Legalità” (Caserta)
Attività sabato 29 ore 16.30 – 17

• Rosso come l’Arcobaleno. Campagna di comunicazione e sensibilizzazione alla donazione del sangue realizzata da Avis Provinciale Palermo, progetto “Rosso come l’Arcobaleno”

• Ogni donatore Fidas gareggia per la vita. Campagna di comunicazione e sensibilizzazione alla donazione del sangue realizzata da Fidas Basilicata, progetto “Legami di Sangue ed EMOzioni”

• SFIDE al Bullismo. Campagna di informazione e sensibilizzazione di contrasto al bullismo e all’illegalità, realizzata dal progetto “S.F.I.D.E” (Napoli)

• Presi nella Rete. Campagna di comunicazione e sensibilizzazione sul volontariato a supporto degli anziani realizzata da Auser Puglia, progetto “Presi nella Rete”

————————————————————–
Info e prenotazioni (fino ad esaurimento posti) per le attività dei laboratori partecipativi: conilsud@piazzadeimestieri.it

 

Di seguito il programma degli spettacoli:


SABATO 29 SETTEMBRE

• Ore 14.00 Tensostruttura

Sette minuti di terrone (Tre variazioni aerospaziali sul tema): Spirit (ovvero: Corri! Corri! Corri!), Opportunity (ovvero: il ballo della Fenice), Curiosity (così comincia la nuova era: benvenuti, esploratori!), a cura di  Enzo Valiante, con la collaborazione di Annamaria Mischitelli – Gruppo Creativo “Il Pozzo dei Due Draghi” area teatrale del Cinecircolo P. Frassati di San Giovanni Rotondo (FG). Anteprima del progetto Caravan

Si contano i minuti. Lo scorrere del tempo ha un peso minore nello spazio. L’assenza di gravità necessita di un bilanciamento dove ve n’è troppa. Ricognitori alla ricerca di forme di vita su di un pianeta arido e inospitale: il Sud.  Tre storie di crisi e rinascita, di riscatto preteso, tra parallelismi e metafore, tra confronti e disaccordi. Tre umanità che vogliono sopravvivere, aggrappandosi alla scoperta, alla riscoperta, ad una diversa collocazione nell’Universo. Io sono ancora io! Ma più forte di prima. Volere è potere! Negli anfratti siderali … così come sulla Terra!


• Ore 14.30 Corte Piazza 2

Anima e coru-omaggio alla grande burattineria italiana. Spettacolo teatrale di burattini a cura della Compagnia Is Mascareddas, progetto “Momoti” (Cagliari)

Brevi sketch in cui si susseguono personaggi, stili, tecniche di animazione e climi poetici diversi. La storia della burattineria e delle sue caratteristiche in un continuo rimando tra narrazione del burattinaio, che interviene tra un episodio e l’altro, meccanismi di coinvolgimento del pubblico, che diviene così parte integrante e interattiva dello spettacolo, ed episodi interamente dedicati ai burattini.

• Ore 15.00 Tensostruttura

La legalità va in tournèe con il Teatro-Forum. Spettacolo teatrale a cura del progetto “MandarInArte” (Palermo)

La performance è elaborata attraverso la tecnica del teatro forum, dove lo spettatore diventa spett-attore, ovvero può decidere di intervenire nella rappresentazione e correggere il contenuto drammaturgico sostituendosi agli attori fino ad arrivare ad una  rappresentazione condivisa da tutto il gruppo. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto per la valorizzazione di un bene confiscato alla mafia a Ciaculli (Pa).


• Ore 16.00 Tensostruttura

Vado via, fermo e immobile, a cura di Etèrnit di Mondragone (CE). Con: Luigi Morra, Pasquale Passaretti , Davide Maria Viola. Musiche originali eseguite dal vivo: Davide Maria Viola (Camera). Drammaturgia e regia: Luigi Morra.

Come un attore che non riesce ad abitare il palcoscenico, un territorio fatica a riconoscersi nella sua identità contraddittoria. Le parole piccole e grandi e i suoni di chi lo vive e di chi lo osserva passando, narrano l’ironia di una “sorte”  che tutto muove e tutto ferma. La performance, che racchiude presenza, parole e musica, rappresenta un primo studio sugli elementi che caratterizzeranno il lavoro che Etérnit, in collaborazione con Teatro Popolare Europeo, affronterà tra ottobre e novembre 2012 in occasione della tappa campana di “Caravan”, nella Città di Mondragone in provincia di Caserta.    

• Ore 17.00 Tensostruttura

Precipito – estratti dello spettacolo teatrale, a cura del Teatro Popolare Europeo del progetto “Caravan” (Regioni del Sud)

Che vita attende un giovane tra i venti e i trent’anni oggi? Quali strategie di sopravvivenza si possono mettere in campo? E’ meglio andarsene o restare? Surreale, grottesco, comico e insieme a tratti drammatico, lo spettacolo ha le sue radici nel lavoro fatto con Caravan nei luoghi di crisi e di rinascita della città di Torino. “Precipito” è la storia di tre giovani in un’epoca in cui è sempre più difficile fare grandi sogni o anche solo sogni da grandi.

• Ore 18.00 Tensostruttura

Visioni di Cassandra. Proiezione video dello spettacolo, regia di Nicolantonio Napoli, con la Compagnia Casa Babylon Teatro di Pagani (SA), anteprima del Progetto “Caravan” (Regioni del Sud).

Dei personaggi dell’Iliade, degli dei e degli eroi, Cassandra è sicuramente quella che più è rimasta nell’immaginario collettivo popolare. Di lei si sa pochissimo: figlia di Priamo, sorella di Ettore, aveva il potere della veggenza. Cassandra non era una iettatrice, era capace di leggere e capire l’andamento delle cose. Ad esempio che la reale sciagura è non saper vivere. E, per quanto si possa essere veggenti, si è ciechi chissà per quanto tempo di fronte a ciò che è evidente e lo si capisce solo poco a poco. Uno spettacolo/performance aperto che offre alla compagnia spunti sempre nuovi per affrontare tematiche che toccano tutti.


• Ore 20.30 Tensostruttura

Concerto del gruppo “Mettiamoci in…Jazz”, diretto dal Maestro Rino Cirinnà, a cura del progetto “Mettiamoci in Rete” (Catania).

Formazione jazzistica composta da giovani musicisti siciliani dai 14 ai 20 anni. Sassofono, tromba, trombone, pianoforte, basso e batteria. L’iniziativa rientra nel programma di volontariato promosso dall’organizzazione di volontariato “Mettiamoci in Gioco”.

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK