Risorse garantite e continuative

ROMA - 26 Giugno 2010

Al di là degli andamenti del mercato finanziario che determinano gli utili delle Fondazioni di origine bancaria, queste ultime, per i prossimi cinque anni, erogheranno ai Centri di servizio per il volontariato e alla Fondazione per il Sud risorse garantite e continuative.

In particolare, saranno 24,4 milioni di euro l’anno per cinque anni le risorse assegnate alla Fondazione per il Sud, che dovrà utilizzarne almeno 5 per le organizzazioni del volontariato del Mezzogiorno.
60 milioni di euro andranno ai Centri di servizio per il volontariato, di cui una quota decrescente da 49 a 46 milioni utilizzabile dai Csv per i servizi, d’intesa con i Co.Ge, e il resto per la progettazione sociale, d’intesa anche con le Fondazioni.

L’accordo è stato firmato lo scorso 25 giugno a Roma dall’Acri, l’associazione che rappresenta collettivamente le Fondazioni, il Forum del Terzo Settore, CSVnet – Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato, Consulta Nazionale Permanente del Volontariato presso il Forum, Convol – Conferenza Permanente Presidenti Associazioni e Federazioni Nazionali di Volontariato, Consulta Nazionale dei Comitati di Gestione – Co.Ge.

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK