Riutilizzo dei beni confiscati

NAPOLI - 3 Febbraio 2012

Venerdì 3 febbraio a partire dalle 9.30 si terrà a Napoli – presso l’aula Spinelli della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università “Federico II” in Via Rodinò, 22 – il convegno “Il riutilizzo dei beni confiscati alle organizzazioni criminali: il ruolo dell’economia sociale”.

Parteciperanno all’incontro rappresentanti delle istituzioni locali, dell’associazionismo impegnato nella gestione di beni confiscati e della “Fondazione CON IL SUD”.

L’iniziativa, organizzata dalla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Napoli “Federico II” e dal Consorzio Proodos nell’ambito del progetto “… reinventando Forcella”, rappresenterà un’occasione importante di confronto tra istituzioni ed organizzazioni del terzo settore impegnate nella gestione di beni confiscati alla criminalità organizzata.

Il progetto, realizzato nel quartiere napoletano dal Consorzio Proodos in collaborazione con enti e associazioni del territorio e con il sostegno della “Fondazione CON IL SUD”, prevede il riutilizzo di un appartamento confiscato al clan Giuliano per la realizzazione di attività e servizi rivolti ai giovani, alle donne e agli immigrati del quartiere.

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK