Selezione di volontari per prevenire gli incendi

ERCOLANO (NA) - 6 Giugno 2010

Al via il Bando di selezione di organizzazioni di volontariato di protezione civile da impegnare per la costituzione di poli per la prevenzione incendi boschivi nell’area del Parco Nazionale del Vesuvio.

L’iniziativa rientra all’interno delle attività previste dal progetto “Riaccendiamo l’ambiente”, sostenuto dalla Fondazione per il Sud e realizzato da una rete di enti e organizzazioni, per promuovere interventi di sensibilizzazione e di educazione ambientale ed attività di prevenzione degli incendi boschivi nel Parco del Vesuvio.

Nell’ambito del progetto, il Comune di Ercolano e l’Istituto Internazionale Stop Disasters promuovono una iniziativa di prevenzione degli incendi boschivi (PIB) in aree protette, che prevede la costituzione e la gestione di 5 Poli di Prevenzione Incendi Boschivi (Poli- PIB) durante il periodo 30 giugno – 30 settembre 2010 e l’organizzazione di Corsi di Formazione ed Addestramento di Volontari PIB destinati a massimo 100 volontari di protezione civile per il trasferimento delle conoscenze, delle tecniche e delle metodologie di prevenzione degli incendi boschivi in aree protette ed il consolidamento della conoscenza degli elementi naturali, della tutela ambientale, dello sviluppo sostenibile e delle nuove tecnologie per il controllo e la sicurezza del territorio.

I corsi saranno completamente gratuiti per i volontari che avranno superato la fase di selezione.
Il bando scade il 6 giugno 2010 alle 12.00.

La documentazione del bando è pubblicata sul sito del Comune di Ercolano (Na), raggiungibile direttamente cliccando sul seguente link

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK