Speciale CON IL SUD / Il Caseificio “della legalità”

NAPOLI - 14 Novembre 2011

Speciale “Con il Sud – Giovani e Comunità in rete” (Napoli, 30 settembre – 2 ottobre 2011)

Inaugura a Castel Volturno il Caseificio per la “mozzarella della legalità”

Il “noi” è capace di azioni straordinarie: non è uno slogan, ma una verità bella e buona. Chiedetelo ai tanti che il 1° ottobre scorso hanno partecipato all’inaugurazione della cooperativa “Le terre di don Peppe Diana”, a Castelvolturno: loro quella bontà e bellezza le hanno viste e gustate, toccate con mano. Perché hanno “belle facce” i giovani che animeranno la nuova realtà produttiva, sorta sui terreni confiscati a un boss. Facce sorridenti, pulite, illuminate dalla voglia d’impegnarsi per trasformare il proprio desiderio di futuro, lavoro vero e giustizia, nel riscatto di un intero territorio. E sono buone, anzi ottime, le mozzarelle di bufala che verranno prodotte in quell’angolo di Campania: simbolo di una terra tornata libera, di una freschezza di prospettive e di speranze da preservare contro ogni tentativo d’inquinamento da parte della camorra e dei troppi che ancora la fiancheggiano.
Iniziative come questa sono il modo migliore per onorare la memoria di don Peppino, e gli altri che come lui hanno sacrificato la propria vita pur di restare fedeli agli ideali di giustizia, verità, democrazia. Così vogliamo ricordarli: testimoniando con la forza dei fatti che un’economia diversa è possibile, è possibile conciliare legalità e produttività, diritti e profitti, così come è possibile costruire una forma diversa di cittadinanza, più consapevole e responsabile.
Tutto questo ha però appunto bisogno del “noi”, dell’unione delle forze, delle proposte e delle risorse di chiunque voglia partecipare in prima persona a un cambiamento che è insieme sociale, etico e culturale. Ecco perché è fondamentale il contributo di realtà come la “Fondazione CON IL SUD”, che ha finanziato questo e tanti altri percorsi capaci di restituire libertà e dignità alle persone e ai territori. Ed ecco perché mi fa molto piacere aver condiviso con voi, oltre all’emozione di inaugurare la cooperativa in provincia di Caserta, anche i momenti d’incontro che si sono svolti in quei giorni a Napoli, dai quali ho potuto cogliere una volta di più la portata e la passione del vostro impegno per valorizzare le energie e i saperi delle meravigliose ma spesso difficili terre del nostro Meridione.
La Costituzione, lo sappiamo bene, non parla di “nord” e di “sud”, ma di un Paese saldato dai diritti e rafforzato dai doveri. Promuovere quei diritti e doveri è l’obbiettivo che ci accomuna, e speriamo possa tradursi presto in nuovi progetti da realizzare insieme.

Don Luigi Ciotti, Presidente di Libera

(Per ricevere gratuitamente la newsletter cartacea occorre inviare una e-mail a comunicazione@fondazioneconilsud.it indicando nominativo e recapito postale completo di indirizzo, cap, località e provincia)

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK