Sviluppo e nuove generazioni

ATRIPALDA (AV) - 27 Marzo 2009

Il 27 marzo ad Atripalda (AV), nell’ambito di “EXPORIENTA – IV Salone Regionale del Lavoro, della Formazione e delle Scelte Professionali”, si è svolto l’incontro sul tema “Le Fondazioni per lo sviluppo del Paese e la prospettiva delle nuove generazioni: Fondazione per il Sud – Fondazione Giovanni Agnelli”.
Promossa da Provincia di Avellino, Comune di Atripalda, BiMed (Associazione di Enti Locali), Gruppo Giovani – Confindustria Avellino ed Enaip – Campania, la manifestazione è rivolta alle nuove generazioni, in particolare agli studenti di scuola secondaria di secondo grado di Avellino e della Regione Campania, per offrire un’idea concreta sulle diverse opportunità messe a disposizione dal mondo della formazione e del lavoro.

Il tema di questa edizione è “New Deal. AD 2009”. Dal 25 al 27 marzo, sessanta espositori, quindici Università tra le quali la Parthenope e la Seconda Università di Napoli, quella di Bari, del Molise, del Sannio, di Salerno, lo Iulm di Milano, l’Accademia delle Belle Arti di Roma e il Cnr di Avellino, Istituti scolastici, Centri per l’Impiego, Informagiovani, Inps, Inail, mondo sindacale e le principali aziende irpine, presenti al Salone.

Nella giornata conclusiva della manifestazione, la Fondazione per il Sud e la Fondazione Giovanni Agnelli sono state invitate a testimoniare la loro esperienza, in un incontro pubblico con i ragazzi, il mondo della scuola, delle università e quello produttivo, per raccontare le azioni messe in campo e le modalità di intervento a favore dello sviluppo e delle prospettive per le nuove generazioni. Il presidente della Fondazione per il Sud, Carlo Alfiero ha presentato le opportunità offerte dalla Fondazione, le sue principali peculiarità e le iniziative promosse in Campania e nel resto del Meridione.

Altre News

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Candidature entro il 16 marzo. Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

PALERMO - 25 Febbraio 2020

Quello che rimane: una mostra sull’arte della libertà

La mostra, visitabile fino al 29 marzo, è ideata da Loredana Longo, come risultato finale del progetto L’ARTE DELLA LIBERTÀ, curato da Elisa Fulco e Antonio Leone nella Casa di Reclusione Calogero di Bona - Ucciardone di Palermo.

21 Febbraio 2020

Resta connesso CON IL SUD

Scopri come restare in contatto con la Fondazione per ricevere news, aggiornamenti e anticipazioni

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK