Un ponte per la memoria

CINISI (PA) - 7 Maggio 2012

Sono trascorsi 34 anni dalla scomparsa di Peppino Impastato, attivista e politico italiano ucciso barbaramente dalla mafia il 9 maggio 1978. In occasione di questo anniversario la sua città, Cinisi (Pa), ospiterà diversi eventi nell’ambito dell’iniziativa “Oltre i confini della memoria”.

Lunedì 7 maggio si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del progetto “Un ponte per la memoria”, promosso in Calabria e Sicilia dall’Associazione Antigone Museo della Ndrangheta in partnership con associazioni del territorio e sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD.
Parteciperanno all’evento rappresentanti del progetto, delle istituzioni locali e della Fondazione CON IL SUD.

Al termine della conferenza stampa ci sarà il convegno “Il futuro dei beni confiscati: incubatori di cultura anti-mafia delle nuove generazioni” e un momento di dibattito sulle finalità e le opportunità offerte dal progetto. Tra le iniziative previste da “Un ponte per la memoria”, mercoledì 9 maggio ci sarà a Cinisi l’apposizione della prima pietra della memoria del percorso “I cento pensieri di Peppino”, alla presenza di rappresentanti del progetto, delle istituzioni locali, di autorità impegnate nella lotta alle mafie e di associazioni giovanili e culturali del territorio.

Il progetto si rivolge soprattutto alle nuove generazioni, attraverso lo sviluppo di un percorso di conoscenza e “demitizzazione” delle mafie, ponendo le basi per la creazione di una memoria condivisa. I giovani, dagli alunni delle scuole medie agli universitari, saranno coinvolti nella realizzazione di documentari, ricerche e incontri pubblici.

Altre News

27 Maggio 2020

Su Rai 2 arriva “L’Italia che fa”

Un nuovo programma dedicato alle storie e ai desideri di chi si impegna per gli altri. Dal primo giugno su Rai 2, dal lunedì al venerdì alle 16.10. Conduce Veronica Maya. Nella prima puntata anche una storia dalla Sardegna.

13 Maggio 2020

Lo sport #dopolapaura: il nuovo bando

Il Bando Sport di Fondazione CON IL SUD: 2,3 milioni di euro per progetti da attivare nel 2021 che mettano al centro la pratica sportiva come strumento di inclusione

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK