Una vita ad ostacoli… o senza barriere?

ROMA - 21 Dicembre 2017

Accessibility is cool
Accessibility is cool

Come sarebbero le nostre vite se un giorno non riuscissimo a entrare in casa o a prendere un autobus e magari neanche un caffè al bar? E come ci sentiremmo se nessuno si accorgesse di questa situazione o peggio se nessuno le desse importanza? Già solo a pensarci, qualsiasi risposta a queste domande non può che essere negativa, ma purtroppo per molte persone affette da disabilità non si tratta solo di un pensiero ma di una dura realtà quotidiana. Una vita ad ostacoli, che rende tutto più complicato e che quando non scoraggia al punto di arrendersi trasforma molte persone comuni in supereroi del quotidiano.

Lo hanno raccontato, con ironia, Gianluca Gazzoli, The Pozzolis Family, The Show e Pinuccio, youtubers che hanno deciso di dare una mano alla campagna #AccessibilityIsCool, lanciata da Movidabilia per mappare dal basso luoghi e spazi della cultura e del tempo libero accessibili e sensibilizzare i cittadini  sul tema dell’abbattimento della barriere architettoniche.

Gianluca Gazzoli ha provato a vedere da vicino cosa vuol dire “barriere architettoniche” e lo ha fatto in un pomeriggio in giro per Milano con Andrea, che sulla sua sedia a rotelle, queste barriere le vive tutti i giorni. Ecco com’è andata:


The Pozzolis Family, invece, hanno raccontanto come le barriere architettoniche possano diventare un ostacolo anche per una partita a carte, costringendo un anziano sulla sedia a rotelle a fare mille giri per trovare, ovviamente da sé, una soluzione. Ecco il video dell'”impresa”, che su Facebook ha superato le 200 mila visualizzazioni in poche ore.

A pochi giorni da Natale, i The Show hanno lanciato il video “Le 5 cose che solo un disabile può fare”. Con pungente ironia hanno mostrato i vantaggi di cui godono le persone in sedia a rotelle nel nostro Paese, ma è il finale a far riflettere…

Andare a trovare “zio Tonino” in treno è stato impossibile, invece, per Pinuccio e l’anziana nonna sulla sedia a rotelle. Lo ha raccontato in un video postato sulla sua pagina Facebook, nel tentativo di sensibilizzare con un sorriso e nella speranza di far crescere il dato del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti secondo cui solo il 15% delle stazioni in Italia sono accessibili alle persone con diverse forme di disabilità:

La campagna, è sostenuta dalla Fondazione CON IL SUD. Per saperne di più e partecipare, diventando testimonial dell’accessibilità, è possibile trovare tutte le informazioni qui.

Altre News

PALERMO - 18 Novembre 2019

La buona educazione

Incontro tra le "comunità educanti" di Palermo

NAPOLI - 12 Novembre 2019

Cultura e sociale muovono il Sud

Due giorni di confronto per individuare esperienze di successo e farne modelli positivi a partire dalle Catacombe di Napoli.

7 Novembre 2019

“Con i Bambini”: 2 call per esperti

Una call per esperti per l'avvio e l'animazione di comunità di pratiche e un'altra per la valutazione dei progetti esecutivi pervenuti in risposta al bando "RIcucire i Sogni", dedicato ai minori vittime di maltrattamento

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK