Beni Confiscati: firmato Accordo tra Fondazione CON IL SUD e Comune di Napoli

20 Maggio 2019

La firma dell'accordo sui Beni Confiscati tra Carlo Borgomeo e Luigi De Magistris
La firma dell'accordo sui Beni Confiscati tra Carlo Borgomeo e Luigi De Magistris

Borgomeo: “importante occasione di sperimentazione su tema decisivo per legalità e sviluppo”

Oggi, presso la Sala dei Sedili di Palazzo San Giacomo a Napoli, il Presidente di Fondazione CON IL SUD Carlo Borgomeo e Il Sindaco Luigi de Magistris hanno firmato un Accordo di collaborazione per la valorizzazione dei Beni Confiscati alle mafie trasferiti al patrimonio indisponibile del Comune di Napoli.

Con l’accordo, i soggetti già affidatari di beni confiscati del Comune di Napoli potranno partecipare alla procedura di selezione per l’ammissione al finanziamento di 4 milioni di euro, messi a disposizione dalla Fondazione CON IL SUD attraverso il Bando Beni Confiscati. L’obiettivo è avviare una best practice da estendere ad eventuali ulteriori opportunità di finanziamento pubbliche o private, nell’intento di valorizzare al massimo i beni confiscati alle mafie.

“Piena soddisfazione – dichiara il Presidente di Fondazione CON IL SUD Carlo Borgomeo – voglio esprimere riguardo l’Accordo con il Comune di Napoli, in quanto può costituire un’importante occasione di sperimentazione e di proposta su un tema decisivo per la legalità e lo sviluppo”.

Altre News

ROMA - 4 Marzo 2020

Prorogata scadenza Bando Cambio rotta

A causa dei disagi provocati dal coronavirus, la scadenza del Bando Cambio Rotta, promosso da Con i Bambini, è prorogata al 29 maggio 2020.

ROMA - 26 Febbraio 2020

Con i Bambini cerca esperti per valutazione progetti

Saranno presi in considerazione profili con esperienza in ambito sociale e/o giuridico nelle politiche di reinserimento di minori coinvolti in procedimenti penali e/o di prevenzione di comportamenti devianti.

Appuntamenti

Visualizza: giorno / mese

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK